Alcuni commercianti sentiti dai Carabinieri sui dehor della discordia

0
99

Non accenna a diminuire la bufera sui dehor del centro storico. “Il nuovo regolamento sui dehor – ha spiegato il vicesindaco nelle scorse settimane – non genera affatto un selvaggio Far West; al contrario offre nuove opportunità per gli esercenti e, al contempo, favorisce socialità e vivibilità”. Di tutt'altra opinione vari commercianti: dopo aver organizzato una petizione, hanno protocollato in Comune oltre duecento firme per chiedere di ripristinare il regolamento precedente, il quale prevedeva di poter posizionare arredi sotto gli 80 centimetri di fronte alle vetrine dei negozi vicini solo previo consenso dei proprietari.

Ieri alcuni commercianti sonostati sentiti sulla questione dai Carabinieri di Carpi. Notizia che in breve tempo ha fatto il giro dei social.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here