Illuminazione pubblica: proseguono i lavori

0
193

Proseguiranno nei prossimi mesi i lavori di adeguamento e rifacimento della rete di illuminazione pubblica a Carpi. Sono decine le strade interessate alla sostituzione delle vecchie lampade con quelle a led, più moderne e ad alta efficienza luminosa. In alcuni casi si procederà anche a scavi stradali per l’installazione di nuove linee.

In concomitanza con questi lavori saranno presenti mezzi sulla carreggiata e dunque previsti divieti di sosta e circolazione a senso unico alternato in brevi tratti. Interessate tra le altre diverse strade nella zona dell’ospedale, in quella dei ‘monti’, nella zona industriale a sud di via Lama, nella zona compresa tra via Colombo e Quartirolo e infine alcune vie della frazione di San Marino.

Ricordiamo che quella iniziata al termine del 2017 è un’opera di ammodernamento del sistema di illuminazione pubblica della città che riguarda in totale circa 6.500 punti luce, il 50% circa di quelli esistenti. Un progetto dal costo complessivo per le casse comunali di oltre 3 milioni e mezzo di euro. Il numero dei punti luce a vapori di mercurio, ioduri metallici o sodio ad alta pressione da sostituire è in tutto di circa cinquemila, posizionati nel corso dei decenni scorsi in città e lungo le strade extraurbane (più circa 500 ex Enel). Sui restanti verranno comunque realizzati interventi di adeguamento tecnico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here