Lo stato di salute della moda a Carpi

0
17

Si svolgerà mercoledì 13 giugno, alle 18.30, a Carpi, presso l’Auditorium della Biblioteca Loria, la presentazione dei risultati del 12° Osservatorio Tessile, abbigliamento e moda nel Distretto di Carpi, promosso dal Comune di Carpi e co-finanziato dalla Regione Emilia Romagna e da Carpi Fashion System, con il contributo della Fondazione CR Carpi.
Strumento per effettuare un monitoraggio periodico dei cambiamenti strutturali del sistema produttivo locale legato al comparto della maglieria e confezione, quest’anno l’Osservatorio evidenzia come siano 783 le imprese operative (236 imprese conto proprio e 547 imprese di subfornitura), con oltre 5.400 addetti nelle unità locali del Distretto, che salgono a 6.800 addetti se si considera l'occupazione complessiva delle imprese del Distretto in Italia, sviluppando un fatturato pari a 1,4 miliardi di euro, per il 40% destinato ai mercati esteri.
L’osservatorio, realizzato a cadenza triennale, analizza sia le imprese che operano per il mercato finale sia quelle legate alla subfornitura, e considera le aziende di tutte le classi dimensionali, con l'obiettivo di ottenere stime attendibili del settore a livello distrettuale. Le analisi e i contenuti dell'Osservatorio forniscono una base conoscitiva – forse unica nel panorama nazionale per completezza e serie storica – certamente utile alla lettura e alla comprensione dei grandi cambiamenti che il sistema moda ha vissuto e continua a vivere.
Alla serata di presentazione, oltre a Daniela Bigarelli, la cui società ha realizzato l’Osservatorio, parteciperanno l’assessore Simone Morelli, l’economista Franco Mosconi e l’assessore regionale alle attività produttive della Regione Emilia-Romagna, Palma Costi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here