Sospesa l’attività del Ristorante Domus

0
43

Sono scattati i sigilli per il ristorante cinese Domus di via dell’Industria a Carpi. Il provvedimento è stato deciso dal Dipartimento di sanità pubblica dell’Azienda Usl di Modena dopo quanto riscontrato nel marzo scorso dai Carabinieri della Compagnia di Carpi e dai Nas di Parma, quando, lo ricordiamo, i militari avevano rilevato condizioni igieniche precarie in cucina ed erano stati sequestrati oltre settanta chilogrammi di pesce scaduto.
L’Ausl ha dunque disposto la sospensione dell’attività del ristorante e della licenza della titolare la quale dovrà ora sanare le irregolarità rilevate per poter, previa nuova ispezione dei Carabinieri, riaprire il locale.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here