Smerciava oppiacei e psicofarmaci: assistente alla poltrona denunciata dai Carabinieri

0
208

Le hanno trovato in casa una vera e propria farmacia illegale del valore di decine di migliaia di euro: innumerevoli le scatole di psicofarmaci e oppiacei che i Carabinieri di Carpi hanno sequestrato ieri a una 45enne residente in città. L'operazione è scattata grazie alla segnalazione di un farmacista, insospettito dai numerosi e ripetuti acquisti della signora. La donna, che lavorava in nero come assistente alla poltrona in uno studio dentistico, da mesi, utilizzando il ricettario del medico dentista, si approvvigionava di farmaci per poi rivenderli. La signora è stata denunciata per falsità materiale commessa da privato e per esercizio abusivo della professione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here