Polizia di Stato: due indagati per reati contro il patrimonio

0
77

Continua l’attività di contrasto ai reati predatori del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Carpi: due soggetti italiani sono stati denunciati a piede libero nella giornata di ieri.
Una italiana di 33 anni residente  nel ferrarese è stata indagata per truffa consumata a mezzo Internet. Dopo aver inserito la proposta di vendita di un robot da cucina Bimby per 400 euro ne ha incassato il pagamento a mezzo PostePay da una carpigiana senza spedire l’oggetto.
Un idraulico carpigiano di 39 anni, con precedenti specifici, dopo avere installato due caldaie in appartamenti di recente costruzione le aveva successivamente asportate prelevando nella circostanza anche altri utensili da lavoro. Al termine delle attività l’uomo è stato indagato per furto.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here