I Klogr alla chiave di volta

0
109

Keystone – chiave di volta – è il titolo del nuovo album, il terzo per i Klogr, la celebre band di alternative rock fondata da Gabriele ‘Rusty’ Rustichelli, chitarrista e frontman, insieme al bassista californiano Todd Allen. Ed è proprio l’uomo, con i suoi fatti e misfatti, la sua forza al contempo creativa e distruttiva, a rappresentare la chiave di volta che dà il titolo al disco, che può sorreggere oppure far crollare la complessa costruzione del suo rapporto col mondo.  I nuovi brani verranno presentati in anteprima assoluta, sabato 3 dicembre, a partire dalle 21.30, presso la Tenda di Modena, nel corso di un concerto live molto atteso, anche perché Keystone è stato realizzato grazie al fondamentale apporto di David Bottrill, leggendario produttore canadese vincitore di tre Grammy Awards. “Aver condiviso questi giorni in studio con David Bottrill – commenta Gabriele ‘Rusty’ – è stato straordinario. Una sensibilità musicale davvero speciale. Farsi guidare da un professionista di questo calibro durante le riprese del disco è stata un’esperienza grandiosa. Il suo apporto nella scrittura dei brani è stato importantissimo. Siamo entusiasti del nuovo album e non vediamo l’ora di vedere che effetto farà al pubblico la nostra anteprima live modenese”. Dopo cinque anni di intensi tour per Europa e Stati Uniti, i Klogr presenteranno dunque i loro nuovi undici brani, frutto della collaborazione iniziata a maggio 2015 e durata quasi un anno con Bottrill, ospite per un mese a Carpi, presso lo Zeta Factory, lo spazio creativo concepito da Rustichelli in via Cadore. Filo rosso del disco, l’idea che l’uomo, arrivato a dominare e plasmare la natura e i suoi stessi simili, sia chiamato a una scelta, a prendere coscienza di come alcune decisioni non possano più essere rimandate, pena il definitivo sprofondare in una distopia, sia essa tecnologica o frutto di un collasso ecologico. A collaborare al concept dell’album due elementi d’eccezione, l’artista di fama internazionale Andrea Saltini e Chiara Silvestri, direttore creativo e Communication consultant di 4HANDS4, grazie alla cui direzione la band registrerà anche il primo video presso Corte dei Castiglioni, in provincia di Mantova.  Alla serata d’anteprima sarà presente anche un punto informativo di Sea Shepherd, l’associazione internazionale no profit che lotta per la difesa degli oceani e che la band sostiene da anni.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here