Oltre i confini

0
103

A seguito del successo di pubblico ottenuto nel 2014 dal musical Heartquake, vite che cambiano, l’Associazione Musicale Gospel Soul ha promosso Oltre i confini. Il nuovo spettacolo teatrale, intrecciando sapientemente musica, prosa, canto e danza, andrà in scena in prima nazionale venerdì 25 novembre in due repliche – rispettivamente alle 10 per scuole e associazioni e alle 21 – presso il Teatro Comunale di Carpi. Lo spettacolo, patrocinato da Comune di Carpi, Amnesty International Italia, Africa Libera e Consulta per l’Integrazione, ha ottenuto il sostegno di Regione Emilia Romagna e Fondazione CR Carpi.
Scritto e diretto dalla carpigiana Grazia Gamberini, lo spettacolo, interamente originale, è dedicato ai temi del viaggio, dei confini, dei diritti umani; un mosaico che offre allo spettatore punti di vista fra culture diverse. Andare “oltre i confini” è, d’altro canto, il presupposto che permette alle persone di superare i propri limiti, lasciandosi alle spalle pregiudizi e paure.
E’ dalle scene più intense che scaturisce l’empatia necessaria per sentirsi tutti ugualmente parte della stessa famiglia umana. Parlare di diritti umani diventa una nuova prospettiva per sentirci cittadini con uguali diritti e comuni doveri.  Quadri intensi, emozionanti, accompagnati da musiche originali suonate e cantate dal vivo, in cui la prosa si mescola al canto e alla danza, magicamente espressa dagli allievi scelti di Accademia Kataklò di Milano, diretti dalla coreografa Giulia Staccioli.
“Lo spettacolo – commenta la regista Grazia Gamberini – nasce dalla voglia di tradurre attraverso l’arte le emozioni che suscitano alcuni grandi temi di attualità. L’idea è quella di usare la magia del teatro per trasportare il pubblico in luoghi e situazioni a volte lontani dalla nostra esperienza culturale. Mettere insieme questo cast, che vede collaborazioni importanti (da Milano con Accademia Kataklò fino al Salento e all’Albania con le musiche degli Ura) ci ha fatto lavorare ‘oltre i confini’, ed è stata una sfida che mi ha arricchito sul piano professionale e soprattutto umano”.
Per informazioni e prenotazioni: 334.5626481.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here