Primo concorso artistico intitolato a Silla Corradini

0
96

Da sempre Duna-Corradini S.p.A, azienda produttrice di schiuma poliuretanica, investe nella ricerca di nuovi prodotti e nuove applicazioni. In quest’ottica di continua innovazione è nato il concorso organizzato nel mese di ottobre con l’Accademia di Belle arti di Brera, in memoria di Silla Corradini, socio fondatore di Duna, scomparso nel 2014.
Duna e Accademia hanno sottoscritto un accordo per lanciare una competizione sponsorizzata dall’azienda di casa nostra, al quale parteciperanno circa trenta studenti, che prevede la concezione di opere artistiche su file 3D: tre di queste verranno poi premiate da una giuria composta da professori dell’Accademia e da tecnici di Duna. Le tre opere vincitrici verranno realizzate con materiali e impianti CNC messi a disposizione dell’azienda.
Duna-Corradini non è nuova a collaborazioni con scuole e università ma è la prima volta che organizza un concorso volto a valorizzare il lavoro di studenti di Arte e nel contempo i propri materiali in questo ambito.
Duna mette a disposizione degli aspiranti artisti non solo i propri materiali ma anche le professionalità dei propri addetti per la programmazione sulle proprie macchine, la realizzazione delle opere, nonché l’assistenza dei chimici dell’area R&D per la parte di finitura prevista con l’utilizzo di primer epossidico. Proprio in questa collaborazione e scambio di competenze risiede il valore formativo dell’esperienza per i ragazzi. 
Entro Maggio 2017 gli studenti saranno chiamati a elaborare i file da sottoporre alla giuria; i primi tre classificati riceveranno premi di 500, 700 e mille euro ed entro ottobre 2017 saranno ospitati per tre giorni in azienda per dar corso alla realizzazione delle opere. Le opere saranno realizzate in duplice copia (una di proprietà dell’artista e una di proprietà di Duna), ed esposte a Milano in mostre curate dall’Accademia e all’interno dell’azienda. Un catalogo raccoglierà fotografie dei pezzi realizzati e disegni dei files e sarà distribuito a corredo delle mostre.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here