“Siamo orgogliosi di essere novesi ed è nel nostro paese che vogliamo investire”

0
295

In un paese messo in ginocchio dal sisma del 2012, c’è chi si rialza e decide di aprire un’attività commerciale proprio lì, a Novi. Anzi sono ben due le persone che si sono rimboccate le maniche, contribuendo così attivamente alla rinascita del comune. “Non ha senso continuare a piangersi addosso – commenta il 34enne Gianluca Cantone – io sono orgoglioso di essere novese e voglio fare qualcosa per me e per il mio paese. Per questa ragione ho deciso di aprire un locale proprio qui”. La Bottiglieria – Trafficanti di vino è in via Fratelli Rosselli, 34: a vederlo da fuori sembra un piccolo bar, ma entrando si rimane sorpresi. Un soffitto altissimo con travi a vista sovrasta un ambiente molto ampio, sapientemente arredato in modo molto originale: a spiccare è una porzione di parete creata con libri incollati. Poi, ovviamente, non mancano i tavolini che assicurano una cinquantina di coperti: “questo non è un bar – precisa Gianluca –  bensì un’enoteca e un negozio di vino, dove vendiamo anche vini sfusi e birre. Il nostro punto di forza sono gli aperitivi. Proponiamo circa tre taglieri diversi a serata ai quali abbiniamo vino o birra. Partire è dura e mancano ancora tanti dettagli, ad esempio devo ancora preparare una carta dei vini, ma la gente di Novi mi sta incoraggiando tanto e sono molto contento del loro prezioso sostegno. Ho ancora negli occhi l’aperitivo del giorno dell’inaugurazione , l’8 ottobre, in occasione della Fera d’Utober”.
Taglio del nastro l’8 ottobre anche per Dettagli, il negozio di Intimo in via Di Vittorio 8, nato dall’ostinazione di Claudia Gelatti, novese 43enne. “I miei genitori erano commercianti e mi hanno sempre sconsigliato di seguire le loro orme dal momento che è una vita dura e spesso povera di soddisfazioni. Ma io avevo voglia di reinventarmi e dopo aver fatto la mamma a tempo pieno per 12 anni e aver affrontato numerose difficoltà personali, ho voluto rimettermi in pista e mi sono detta perché non farlo a Novi, contribuendo in questo modo anche a rivitalizzarlo? E così è nato Dettagli: negozio di intimo per donna e uomo, oltre a proporre diversi accessori”. Ha gli occhi lucidi Claudia seduta dietro il bancone del suo negozio, occhi che esprimono tutto l’entusiasmo di chi è determinato a farcela. “Sono eccitata: è davvero bello aver creato qualcosa di mio. So che è un colpo di testa ma la gente che tutti i giorni entra anche solo per una parola di conforto costituisce per me una partenza bellissima: ho ricevuto una cascata di complimenti e ne sono davvero lusingata”.
In un paese in cui un negozio che chiude non fa notizia, due persone che decidono di invertire la rotta dimostrano davvero una buona dose di coraggio e un’intraprendenza che meritano di essere premiate. A loro i nostri migliori auguri.
Federica Boccaletti

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here