I Guidati dal Lambrusco seguiranno il Carpi al Braglia

0
246

"I Guidati dal Lambrusco – Ultras Carpi hanno aspettato fino all’ultimo sperando nell’approvazione del progetto e nell’inizio dei lavori per adeguare lo stadio Cabassi alla Serie B e solamente oggi, 1° settembre, questa attesa notizia è arrivata. Abbiamo deciso a maggioranza di seguire la squadra nel temporaneo, e speriamo breve, esilio cui è costretta durante i lavori. Lo facciamo senza entusiasmo, sia per stare vicino ai ragazzi che per onorare l’impegno di accettare di seguirli “in casa” anche fuori Carpi purchè ci fosse un progetto per tornarci a breve, ma non dimentichiamo il grande ritardo con cui sono state fatte le cose rispetto alla fine del campionato scorso (15 maggio) e soprattutto rispetto agli annunci della società di inizio estate. Siamo passati dalla felicità dopo gli annunci di fine giugno alla diffidenza attuale, perchè non si può  tacere che i lavori che iniziano non sembrano certo un impegno di prospettiva sulla struttura ma un “rattoppo”, la solita soluzione in deroga per un anno, che ti lascia poi “a piedi” l’anno dopo. Diciamo “sembrano” perché il progetto non è stato presentato pubblicamente, è avvolto nel mistero, non si conosce l’importo e il tipo di lavori, ad esempio “pare” che la nuova curva di casa in tubolari venga solo affittata, insomma il massimo dell’incertezza che speriamo società e Comune vogliano chiarire.
In ogni caso abbiamo deciso di dare il nostro contributo di tifo e di calore ma non ci sentiamo a casa, quindi andremo nel settore gradinata ma non faremo coreografie, non porteremo bandieroni e non faremo abbonamenti finchè non giocheremo nel nostro stadio. Sperando di ritrovare casa nostra per sempre ci riserviamo di valutare eventuali sviluppi futuri”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here