Malika in concerto in Piazza Martiri

0
115

Il 4 luglio, il Carpi Summer Fest porta la raffinata Malika Ayane in concerto in Piazza Martiri.
Malika stasera sei a Carpi con una tappa del tuo Naif Tour. Cosa possono aspettarsi i tuoi numerosi fan?
“Di sentire della gente che suona e si diverte: niente di più e niente di meno. L’essenziale secondo me”.
Quanto è importante il contatto col pubblico durante i live?
“Fondamentale: ed è il motivo per cui faccio pochi dischi, circa uno ogni due anni, ma di concerti, al contrario, ne faccio tantissimi. Stare a contatto con la gente è il regalo più grande, forse la parte migliore del mio lavoro”.
Raffinata, ricercata, suadente… la tua voce conquista da sempre critica e pubblico. Quanto sono importanti però oltre al talento, il lavoro quotidiano e la ricerca?
“Con una buona dose di fortuna – c’è tanta gente che pur impegnandosi ogni giorno non ha la giusta occasione o non la sa sfruttare – e di talento, sono poi il lavoro e la voglia di mettersi costantemente in discussione a fare la differenza. Lavoro e ricerca quotidiani credo siano importanti al 90%”.
Un tuo commento sull’attuale panorama musicale italiano e sui numerosi talent che continuano a fiorire.
“Trovo che i talent abbiano ridato agli italiani, popolo di cantanti, la voglia di cantare. Non rappresentano il male assoluto né, tantomeno, costituiscono l’unica possibilità per un giovane ragazzo che vuole fare il musicista o il cantante. In questo momento stiamo assistendo a un bellissimo ritorno in sala prove: giovani che cercano la loro strada nella musica e questo mi fa davvero molto piacere”.
Una terra, quella emiliana, ricca di talenti…
“Assolutamente. Nel mio tour invernale, infatti, mi sono fatta accompagnare dalle Roipnol Witch: una band di ragazze brave, in gamba e intelligenti, che lavorano tantissimo. Occorre sempre cercare di guardare la parte più proficua dell’incognita, in fondo farsi prendere dall’ansia non produce nulla di buono”.
Le Roipnol Witch giocano in casa in quanto carpigiane: non potevi farci regalo migliore…
“Loro sono bravissime io non faccio nulla se non portare in giro qualcosa che già c’è”.
Allora ci vediamo a Carpi!
“Oh sì, non vedo l’ora”.
Jessica Bianchi

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here