Grazie Montegalda!

0
113

La generosità fa parte del dna degli emiliani così come la gratitudine. Ecco perché sabato 25 giugno, l’intera frazione di Cortile si mobiliterà per organizzare una grande festa per dire pubblicamente grazie alla comunità del piccolo comune di Montegalda. “Questo paesino della provincia di Vicenza, durante l’emergenza legata al sisma 2012, è stato prezioso e speciale. Gruppi di volontari della Protezione Civile e Alpini – ricorda Cinzia Malverdi, presidente del Comitato per Cortile –  si sono recati più volte a Cortile per farci dono di attrezzature da campo, beni di prima necessità, stoviglie e generi alimentari. Hanno montato una grande tenda dotata di cucina per dare la possibilità alle numerose famiglie che dormivano all’aperto, di consumare un pasto caldo, non potendo rientrare nelle loro case. Per circa un mese, ovvero fino all’arrivo dei pasti messi a disposizione dalla Croce Rossa, quella cucina è stata fondamentale per oltre un centinaio di persone. Senza la generosità e il grande cuore di Montegalda il nostro paese e i nostri concittadini avrebbero vissuto ancor peggio quei drammatici momenti”. E per dire grazie alla concreta solidarietà ricevuta, la frazione di Cortile è ora pronta a ricevere un centinaio di ospiti provenienti dal comune del vicentino: tutto il tessuto associativo cortilese si è mobilitato. Il Comitato per Cortile, in collaborazione con l’Associazione Caritativa Volontari Cortile, il Circolo Arci Ugo Barbaro e la Parrocchia di S. Nicola di Bari, ha organizzato una giornata densa di attività: “per mostrare ai nostri ospiti alcune delle eccellenze offerte dal nostro ricco territorio”, prosegue Cinzia. Dopo la visita della mattina alla Città della Ghirlandina, in particolare all’Accademia e al Duomo, il gruppo farà ritorno a Cortile per un pranzo presso il Circolo U.Barbaro, mentre alle 15, la delegazione sarà ricevuta a Carpi, dal sindaco Alberto Bellelli e dall’onorevole Manuela Ghizzoni. Dopo aver gustato la bellezza del patrimonio storico – artistico della Corte dei Pio, dai Musei cittadini al Campo di concentramento di Fossoli, i veneti faranno ritorno in frazione dove, alle 19,30 si terrà il concerto del Gruppo Alpini Montegalda Amici miei. Poi, alle 21, tutti a tavola in Parrocchia. Una serata conviviale aperta a tutta la comunità: cortilesi e non solo. (Per prenotare la cena potete contattare: Cinzia 339.8763900 – Anna 347.8868097 – Livia 328.1339799) “Tutti sono invitati: la festa sarà riuscita solo se saremo in tanti a dire il nostro grazie”, sorride Cinzia Malverdi.
Jessica Bianchi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here