Giornata Mondiale della Tiroide: visite gratuite al Borgogioioso

0
108

Come ogni anno a partire dal 2010, anno della sua fondazione, l’Associazione Pazienti Tiroidei (Apt) Onlus promuove a Carpi la campagna per la prevenzione delle malattie della tiroide nell’ambito della Settimana Mondiale della Tiroide (dal 23 al 27 maggio). Il 27 maggio sarà allestito un gazebo presso il Centro Commerciale Borgogioioso, attivo dalle 9 alle 16. All’esterno i volontari di APT distribuiranno una brochure divulgativa nella quale verrà sottolineata l’importanza della profilassi iodica per tutta la popolazione. In sintonia con il tema della manifestazione di quest’anno, La tiroide dal bambino all’anziano, Apt intende portare all’attenzione dell’opinione pubblica quanto è noto alla comunità scientifica internazionale: l’ormone tiroideo è indispensabile in tutte le fasi della vita, dallo sviluppo del feto nell’utero materno al mantenimento delle regolari funzioni cognitive nell’ultraottantenne.  All’interno del gazebo, i medici endocrinologi dell’Ospedale Ramazzini, Giampaolo Papi e Monica Vecchi, eseguiranno visite gratuite. La visita comprenderà un colloquio informativo, nel corso del quale saranno illustrati i contenuti della brochure divulgativa. Nel caso in cui emergesse la necessità di un approfondimento diagnostico, sarà possibile eseguire un’ecografia tiroidea, grazie alla presenza nel gazebo di un ecografo portatile. A coadiuvare i due medici sarà Rosamaria Paragliola, endocrinologa titolare dallo scorso anno dell’assegno di ricerca messo a disposizione da Apt: del progetto di ricerca è responsabile il professor Giampaolo Papi. “Ringrazio il presidente di Apt Giovanna Goldoni e l’intero Consiglio Direttivo dell’Associazione Pazienti Tiroidei e il Borgogioioso – dichiara Papi – per l’ospitalità che hanno voluto concedere anche quest’anno alla Giornata carpigiana dedicata alle malattie della tiroide e alla loro prevenzione. Ci aspettiamo, come è avvenuto in maniera crescente negli anni scorsi, una grande affluenza di cittadini. Tra questi, hanno assicurato la loro presenza anche il sindaco di Carpi Alberto Bellelli e l’assessore alle Politiche Sociali di Carpi, Daniela Depietri. La loro adesione all’iniziativa rappresenta una testimonianza importante di quanto la salute della tiroide stia a cuore ai nostri amministratori”. “I volontari dell’Associazione Pazienti Tiroidei – ha aggiunto Giovanna Goldoni – sono pronti a fornire, con l’aiuto dei Medici Endocrinologi, tutte le spiegazioni che i cittadini richiederanno presso il nostro gazebo al Borgogioioso. Speriamo di poter soddisfare le richieste di tutti. Vista la grande partecipazione degli anni scorsi all’iniziativa, quest’anno abbiamo messo a disposizione un numero maggiore di volontari”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here