Scomparso il dottor Roberto Marchesin

0
690

La Direzione dell’Ausl di Modena, il Dipartimento di Ostetricia, Ginecologia e Pediatria e il personale tutto esprimono profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia per la prematura scomparsa del dottor Roberto Marchesin. “La sua mancanza rappresenta un grande vuoto perché se n’è andato un grande professionista e un amico. Ma questo amico ci lascia in eredità il suo sapere, trasmesso al team chirurgico che ha garantito e garantirà la migliore assistenza alle donne, perché il suo ed il nostro obiettivo è sempre e comunque la salute delle persone che ci vengono affidate. Grazie Roberto, a nome dei colleghi con cui hai lavorato, per il tuo esempio e per il tuo insegnamento”. Così il direttore del dipartimento di Ostetricia Paolo Accorsi ricorda l’amico e collega  Marchesin, prematuramente scomparso all’età di 56 anni. Specialista in ginecologia, con grande esperienza chirurgica, era arrivato nell’Azienda Usl di Modena nel 2010, proveniente dalla scuola di Monza. Gli era stato affidato l’incarico di Direttore della Struttura Semplice Dipartimentale di Chirurgia Oncoginecologica del Dipartimento di Ostetricia Ginecologia e Pediatria. In circa 5 anni e mezzo, trascorsi prevalentemente in Ospedale a Carpi, il dottor Marchesin ha operato centinaia di donne affette da patologia oncologica, oltre a migliaia di pazienti con patologia benigna. Ha lavorato con passione, impegno e grande competenza fino a settembre dello scorso anno, periodo in cui si sono manifestati i primi sintomi della terribile malattia che lo ha colpito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here