Approvato il progetto esecutivo per il Tempio di San Nicolò

0
422

E’ stato approvato il progetto esecutivo per la riparazione dei danni subiti in conseguenza del sisma del 2012 dalla Chiesa di San Nicolò. Il Tempio, che comprende Convitto e Monastero, è di proprietà comunale e l’Amministrazione aveva deciso, con delibera del novembre 2013, di anticipare tale intervento finanziandolo con i rimborsi degli indennizzi assicurativi ricevuti per i danni da sisma. Il progetto esecutivo, a firma del progettista architetto Anna Gualdi in qualità di mandataria del raggruppamento temporaneo tra i professionisti ingegner Marco Girani, ingegner Renato Rosato, ingegner Katia Lommi, architetto Enrico Gandolfi, ingegner Paolo Dalloco, geometra Emanuele Malavolti, dottor Andrea Carpena, e per la parte della sicurezza dall’architetto Enrico Panini Guaitoli, prevede una spesa complessiva di 625mila euro. Il prossimo passo sarà l’affidamento dei lavori.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here