The soul story: doppio appuntamento a Carpi e Cento per Festival Mundus

0
85

Sugaray Rayford e Frank Bey: queste le due star che animeranno rispettivamente, nelle serate di lunedì 20 e martedì 21 luglio a partire dalle ore 21.30, piazzale Re Astolfo a Carpi (ingresso gratuito) e piazza della Rocca a Cento (ingresso gratuito, posti prenotabili euro 2) per le due tappe di The soul story promosse da Festival Mundus in collaborazione con Porretta Soul Festival.
Nato da un’intuizione del direttore artistico e fondatore del Porretta Soul Festival Graziano Uliani e dal suo presentatore ufficiale Rick Utton, The soul story si propone di raccontare la vera storia della Soul Music, esplosa 50 anni fa negli USA, tramite un viaggio musicale e culturale attraverso le decadi d’oro di Rhythm&blues e Soul Music, portando sul palco top performers dagli States, accompagnati da elementi di grandissimo talento e prestigio.
Un breve stacco fra un brano e l’altro consentirà poi al narratore di spiegare l’importanza, nel contesto storico e culturale, dell’artista di cui si sta ascoltando la musica, insieme a curiosità e aneddoti divertenti che consentiranno di apprezzare a 360° tutto il fascino e l’atmosfera del Soul.
Lunedì 20 il palco di Carpi vedrà esibirsi il texano Caron ‘Sugaray’ Rayford, che ha iniziato la propria carriera musicale ad appena 7 anni cantando e suonando in chiesa. Cresciuto a Gospel e Soul, il suo stile vocale risente della tradizionale ‘Old School’, quella di Otis Redding, Muddy Waters e Teddy Pendergrass. Dal fisico imponente ma dalle movenze energiche ed eleganti  capaci di ricordare James Brown, Sugaray sarà accompagnato da Theodore Huff, Chick Rodgers, Rick Hutton & Luca Giordano Band, capitanata da uno tra i maggiori chitarristi della scena europea e molto apprezzato negli Stati Uniti, insieme a Sax Gordon, ospite d’eccezione insieme al suo sassofono.
Stessa magia, nuovo artista, martedì 21 a Cento: sarà infatti la voce esplosiva di Frank Bey ad incantare il pubblico di piazza della Rocca, allorquando si esibirà insieme a Sax Gordon, Theodore Huff, Chick Rodgers, Rick Hutton & Bey Paule Band, con brani dal repertorio di Wilson Pickett, Otis Redding, Rufus Thomas, Solomon Burke, Aretha Franklin, Etta James, Anna Peebles, e molti altri.
Festival Mundus è promosso da ATER (Associazione Teatrale dell’Emilia-Romagna) e Regione Emilia Romagna insieme ai Comuni di Carpi, Cento, Reggio Emilia, Correggio, Casalecchio di Reno, Casalgrande, Pavullo nel Frignano e Scandiano.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here