Via Dallai: via ai lavori della nuova pista ciclo-pedonale

0
36

Sono al via i lavori per la costruzione della nuova pista ciclo-pedonale con abbattimento delle barriere architettoniche da realizzarsi in via Dallai, la strada che congiunge il centro città con la stazione delle Fs di Carpi.
Carpi è stato fra i Comuni vincitori di un bando regionale per la realizzazione di opere simili: il costo complessivo dell’intervento sarà di 590.500 euro, e di questi 383.825 saranno coperti dalla Regione. Via Dallai è un punto vitale per la viabilità cittadina, in considerazione della presenza della linea ferroviaria Mantova-Modena e del terminal dove si effettua il ‘rendez-vous’ tra le quattro linee urbane di Arianna e dove giungono anche la maggioranza di quelle extraurbane. Presso il piazzale della Stazione si trovano poi parcheggi per le biciclette (presto anche cinque depositi protetti), l’area di sosta per i taxi, la principale postazione di C’entro in bici: un punto nevralgico per le diverse modalità di trasporto cittadine dunque.
La pista verrà costruita sul lato sud di viale Dallai. Il progetto prevede di adeguare l’impianto semaforico esistente in piazzale Dante, in modo da rendere ancora più sicuro l’attraversamento, e che verrà dotato degli ausili necessari al suo utilizzo da parte dei non vedenti. Anche l’impianto di illuminazione sarà adeguato. Per evidenziare il nuovo percorso ciclabile ci si propone di ripavimentare lo spazio prescelto con pietra naturale di colore grigio in grado di creare contrasto con l’attuale pavimentazione in cubetti di porfido color rosso cupo. Ulteriore spazio per la sosta delle bici verrebbe creato ristrutturando le due aiuole presenti nel piazzale della stazione Fs, circa 50 posti. Prevista pure la manutenzione straordinaria delle aiuole e l’eliminazione degli avvallamenti o delle imperfezioni della pavimentazione esistente in viale Dallai, sia sul lato nord che sud, provvedendo inoltre alla posa di cavidotti di predisposizione per i servizi tecnologici e la raccolta delle acque piovane. Verranno anche modificati e resi più sicuri gli attraversamenti pedonali davanti alla stazione ferroviaria. A corredo di tutto questo l’arredo urbano, ossia le panchine e i cestini ormai obsoleti, sarà sostituito con materiali moderni e più adatti.
Da giovedì 29 gennaio verrà realizzata un’aiuola spartitraffico di separazione tra la pista e la carreggiata stradale all’incrocio tra le vie Dallai e Biondo, di fronte all’hotel Touring. Diversi posti auto posti lungo via Dallai verranno soppressi ma mano che il cantiere proseguirà verso est. I lavori, che verranno svolti dalla ditta Green Rov di Moglia (Mn), continueranno per tutto il 2015.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here