Ripristinata l’intera struttura cimiteriale di Novi

0
36

“Con quasi un  mese di anticipo rispetto alle aspettative preventivate a inizio anno, sono lieta di comunicare la completa riapertura della struttura alla cittadinanza – spiega il sindaco Luisa Turci  – che consentirà, una volta terminati gli ultimi lavori di finitura entro il mese di ottobre, di poter avere il cimitero completamente ristrutturato prima delle festività dei morti”.
I lavori di ripristino dei danni hanno riguardato la rimozione delle coperture in eternit con rifacimento dei tetti sui lati nord, est e ovest nonché della cappella cimiteriale ed il consolidamento strutturale delle volte più vecchie ubicate nella parte più datata della struttura.
Sono tutt’ora in fase di realizzazione le ultime opere di finitura che riguardano i tinteggi delle strutture esterne e l’approntamento della rete elettrica delle luci votive e dei punti luce a led. Tali lavori termineranno entro il mese di ottobre e non pregiudicano in nessun modo l’accessibilità a tutte le parti di uso pubblico della struttura.
L’importo dei lavori, iniziati il 17 marzo 2014 dalla Cooperativa di Costruzioni di Modena, ammonta a circa € 930.000 ed è stato sostenuto grazie ai fondi derivati dal rimborso assicurativo riscosso dal Comune in merito ai danni dovuti al terremoto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here