Tentato furto al magazzino di Calliope

0
53

Nel primo pomeriggio di ieri, il custode del magazzino del negozio Calliope in via Rovighi  era rimasto all’interno del locale durante la chiusura per la pausa pranzo, quando ha sentito dei rumori provenire dall’esterno. Avvicinatosi alla serranda ha notato che qualcuno cercava di alzarla. Accortisi della sua presenza tre uomini si sono dati alla fuga, ma il custode uscito prontamente, è riuscito a strappare un pezzo di giacca a uno dei malintenzionati che, a quel punto, ha abbandonato la bicicletta con la quale era arrivato sul posto ed è scappato a piedi.  Il custode è salito in sella alla bicicletta lasciata dal malintenzionato riuscendo  a rintracciare due uomini nei pressi del parco dei Cipressi che però riuscivano a scappare. Il custode, tornato in via Rovighi, ha spiegato l’accaduto ai poliziotti, fornendo una dettagliata descrizione dei tre. Le ricerche hanno dato esito positivo, permettendo alla Volante di fermare le due persone rispondenti alla descrizione in piazzale Francia. Verso le 21 di ieri sera,  gli uomini della Squadra Volante sono riusciti a individuare anche il terzo componente il gruppo. I soggetti, tutti extracomunitari provenienti dall’area del Maghreb, residenti o domiciliati in città,  sono ben noti alle Forze dell’Ordine per i loro trascorsi penali, in particolare per reati contro il patrimonio e reati inerenti gli stupefacenti.
Presso l’abitazione di uno di questi, un tunisino di circa 30 anni  in possesso di regolare permesso di soggiorno, è stata rinvenuta la merce rubata nello stesso negozio nei giorni precedenti. Tutti e tre verranno denunciati per furto aggravato in concorso.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here