Arriva Fagiolino asino d’oro

0
118

Fagiolino burattino, va a casa della terribile Strega, la Maga Saturnina Cicativa, che lo trasforma da burattino in Asino. A quel punto Fagiolino chiede aiuto al Mago Ermete Trismegisto il quale, senza pietà, lo manda all’inefrno! L’Asino-Fagiolino si reca quindi nell’Ade per ‘rubare’ un miracoloso antidoto ai Diavoli: Affronta Caronte e Cerbero, "Cagnolone a tre teste", li bastona tutti a dovere, poi finalmente la Dea Venere lo tramuta nuovamente da Asino a Burattino. E così Fagiolino, dopo questa serie di fantasmagoriche avventure e sconcertanti esperienze, vive finalmente felice e contento!
Lo spettacolo, che andrà in scena domani, giovedì 17 luglio, alle  21.30, presso Piazza Garibaldi a Carpi, è un rimando continuo e un incessante susseguirsi di brani del teatro dei burattini (parte onirica, surreale-fantastica); del racconto del cantastorie; della parodia della giocoleria, dell’acrobatica, dell’arte del trasformismo; di un’improbabile surrogato della contemporanea tele-vendita.

Si tratta del primo dei tre spettacoli realizzati grazie al determinante contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e San Rocco Arte e Cultura, che contribuiscono alla rassegna Un’estate gigante insieme a Comune di Carpi, Il Castello dei Ragazzi e la Biblioteca Il Falco Magico, I musei di Palazzo Pio, il sostegno di Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Conad e il patrocinio di Regione Emilia-Romagna, Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Giovani Evoluti e Consapevoli, animeranno piazza Garibaldi anche il 24 luglio e il 6 agosto.

Il prossimo, imperdibile appuntamento sarà quello con Un sogno nel castello, che la compagnia Teatrodaccapo di Bergamo metterà in scena, sempre alle 21.30 in piazza Garibaldi, giovedì 24 luglio. In questa occasione il pubblico potrà conoscere la storia dello sconvolgimento del paese di Sorrisolo ad opera dello Stregone Mangiatempo Stressone, il quale ruba a grandi e bambini tutto il tempo dedicato allo svago e al divertimento per trasformarlo unicamente in lavoro.

Per ulteriori informazioni chiamare i numeri 059.649961/83 o visitare i siti internet castellodeiragazzi.it, auditoriumsanrocco.it e la pagina Facebook Auditorium San Rocco.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here