Tante novità in casa Graziosi

0
136

Il nuovo consiglio direttivo del Circolo Graziosi di via Sigonio, subentrato il 1° gennaio 2014, ha tante idee ed eventi in programma per andare ancora più incontro alle esigenze della comunità. Francesco Conte, uno dei consiglieri, esordisce: “ringraziamo il precedente consiglio per l’ottimo lavoro svolto, ma stiamo cercando di migliorare ancor di più i servizi del circolo, creando  maggiori rapporti di collaborazione interna ed esterna”. Lo scopo del nuovo direttivo è quello di mantenere il consenso degli attuali soci,  richiamare l’attenzione di nuovi e, magari, anche dei giovani. E all’elenco di migliorie realizzate dal nuovo consiglio, già molto ricco, presto si  aggiungeranno ulteriori novità. “Innazitutto – spiega Nardo Antonio Martiniello, vice presidente del consiglio – abbiamo acquistato una brasiera a gas e dei carrelli in acciaio per i servizi interni alla cucina. Poi abbiamo provveduto alla copertura laterale della pista da ballo esterna dove si danza tutti i martedì e i sabato.  In breve tempo, abbiamo pensato di agevolare le persone con disabilità predisponendo per loro un apposito scivolo e aumentando i posti auto a loro disposizione.
Inoltre, è nostra intenzione installare una pensilina per le biciclette e realizzare un allungamento della strada che dal parcheggio esterno conduca direttamente alla cucina”. Il consiglio – aggiunge Iaures Zani, il nuovo presidente entrato in carica ufficialmente solo nelle scorse settimane – ha inoltre deliberato un aiuto economico per il ripristino della pista da skateboard, molto amata e frequentata dai giovani. E, sempre per avvicinarsi alle necessità di questi ultimi abbiamo portato il wi-fi gratuito in tutte le sale del circolo per i ragazzi che vogliono collegarsi a Internet”.
Tra tanti uomini, c’è anche una donna, la signora Brunella Sgarbi: la vice presidente, oltre a fornire suggerimenti per varie attività è anche un’ottima segretaria contabile.
Al Circolo Graziosi sono sempre numerose le attività offerte e presto se ne aggiungeranno altre appositamente studiate per i più giovani.
“Nelle salette del primo piano, periodicamente si tengono corsi di biodanza e di Tai Chi per le persone affette da Parkinson e i Servizi Sociali del Comune accompagnano qui ragazzi con handicap per farli partecipare a corsi specifici”.
Il 24 e 25 maggio ci sarà un evento da non perdere: la Festa del quartiere Quartirolo in collaborazione con la Parrocchia e il Circolo Giliberti. E’ stato il consigliere Martiniello a far sì che questa festa, sospesa per alcuni anni, potesse riprendere già a partire dall’anno scorso. “Insieme a Don Fabio Barbieri – precisa Martiniello – abbiamo organizzato questo momento festoso il cui ricavato sarà devoluto al Centro di Ascolto Caritas della Parrocchia  e per l’acquisto di giocattoli per i bambini al parco di via Sigonio”.
“Infine, uno degli appuntamenti più attesi – aggiunge il consigliere Maurizio Manzo – è quello della Festa di Ferragosto. Anche quest’anno verrà mantenuta la tradizione di servire gratuitamente a tutti i partecipanti gnocco fritto e affettato, facendo pagare soltanto le bevande”.
Convivialità, divertimento e solidarietà. Questo e molto altro è il Circolo Graziosi, ma come sempre sono le persone a fare la differenza.
Chiara Sorrentino
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here