“Un piccolo gioiello di narrativa di fantascienza”

0
129

Loop – Nhb24 è il titolo del libro del 22enne di Formigine Ubaldo Giusti, presentato al bar Interno Divino nella Galleria di corso Alberto Pio. Un titolo che possiede, letteralmente, diverse chiavi di lettura. La sua avventura editoriale è iniziata la scorsa estate quando, con un’idea originale, Ubaldo ha disseminato il centro di Modena di chiavette USB, cementate nei muri, contenenti ciascuna un capitolo del suo romanzo. Per svelare il finale, i lettori hanno quindi preso parte a una specie di ‘caccia al tesoro’ per scovare il capitolo successivo. La fortuna del libro è stata tale da farlo pubblicare: nel corso della serata carpigiana, Giusti lo ha presentato al pubblico, spiegando anche come si è evoluto il suo progetto artistico-letterario. Protagonista di  Loop – Nhb24 – definito da un critico “un piccolo gioiello di narrativa di fantascienza” – è il giovane Travor Cussler, ragazzo che ha due poteri, legati alla visione del passato e del futuro. Inseguito da Benedict Frost, scienziato al servizio di un’agenzia interessata a scoprire cosa rende il ragazzo quel che è, Travor si troverà presto costretto a utilizzare tutte le risorse a sua disposizione e tutto l’aiuto possibile per poter salvare Juliet, l’amore della sua vita. Da Interno Divino continuano gli eventi organizzati da Gianluca Vicentelli e Marzia Varotto, tra presentazioni di libri e serate a tema.
M.M.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here