Arrestati i rapinatori della Banca di San Geminiano e San Prospero di Soliera

0
47

Il 7 novembre, a Palermo, sono stati arrestati dai Carabinieri del locale comando provinciale due palermitani, rispettivamente di 33 e 26 anni, in esecuzione di un provvedimento di fermo emesso dalla Procura della Repubblica di Modena, che ha concordato con le risultanze investigative dell’arma di Carpi. Con il loro arresto, che fa seguito a quello eseguito a Tivoli il 29 ottobre di un altro palermitano 39enne, si ritiene che sia stata smantellata la banda di trasfertisti che a fine ottobre aveva rapinato la filiale di Soliera della Banca di San Geminiano e San Prospero, asportando circa 50mila euro (in parte recuperati). La banda ha creduto di potersi mimetizzare facilmente operando distante dalla zona di residenza e separandosi dopo il colpo ma videoriprese e testimonianze hanno fornito dati utili a orientare le indagini, che i reparti della Compagnia di Carpi hanno indirizzato nei confronti della macchina utilizzata per la rapina, fino a tracciare il filo che collega i tre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here