Toponomastica: nuove denominazioni a Carpi e a Fossoli

0
289

La Commissione Toponomastica di Carpi ha proposto nei giorni scorsi alla Giunta comunale alcune nuove denominazioni per strade e aree del centro urbano e delle frazioni. La Giunta, nella seduta di ieri, 28 ottobre, ha approvato all’unanimità queste proposte, quattro in tutto.
Ecco allora che l’area antistante il cimitero urbano presto si chiamerà piazzale don Enea Tamassia, mentre la via che servirà la nuova zona commerciale e residenziale in costruzione in via Sigonio sarà via Vittime di Nassirya. Una nuova laterale di via Remesina, a nord della frazione di Fossoli, a poche centinaia di metri dal luogo dove ebbe sede la comunità di don Zeno Saltini, verrà denominata invece via Nomadelfia e infine verrà dedicata al noto astrofilo Ferdinando Caliumi (a cui è intitolato anche un pianetino e un Osservatorio astronomico in Sardegna) una strada nella zona di via Due Ponti, poco dopo il passaggio a livello, dove stanno sorgendo nuove abitazioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here