Domani inaugura a Carpi la Festa del Racconto

0
104

Dopo il rock reading di Enrico Brizzi, la Festa del Racconto entra nel vivo spostandosi da Soliera a Carpi: domani, venerdì 4 ottobre si terrà, alle ore 21.00 presso la Tenda di Piazzale Re Astolfo, l’inaugurazione della manifestazione, affidata a due ospiti d’eccezione, il filosofo Diego Fusaro e l’attrice Pamela Villoresi.
Dopo il saluto delle autorità e dei promotori dell’iniziativa- i Comuni di Carpi, Soliera, Novi e Campogalliano, nonché la Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, rappresentata per l’occasione dal professor Silvano Fontanesi – il direttore artistico Davide Bregola introdurrà Il racconto del coraggio, questo il titolo dell’incontro, che consisterà in un excursus di questo aspetto dell’umano agire dal mondo classico alla contemporaneità, scandito con elegante chiarezza dalla giovane promessa della filosofia italiana e dalla celebre attrice molto stimata da Giorgio Strehler – cha ha anche recitato in La grande bellezza di Paolo Sorrentino – la quale, all’esegesi di Fusaro, alternerà letture tratte dal XXVI Canto dell’Inferno dantesco, con il celebre racconto de ‘lo maggior corno de la fiamma antica’, ovvero Ulisse, simbolo per antonomasia del coraggio della conoscenza, sempre in bilico tra hýbris, la superbia di chi sfida l’incommensurabile – sia esso rappresentato dal divino o dalla natura – e legittimo desiderio di non ‘viver come bruti’.

A seguire, dalle ore 22.30 sino alle ore 24.00, sempre in Piazzale Re Astolfo, il pubblico potrà iniziare a visitare la prima delle Isole del Coraggio, la maratona di lettura dell’Odissea, a cura della regista Antonella Panini, e contaminata con testi della letteratura contemporanea, danza e installazioni artistiche. Nella prima isola, presidiata da Telemaco, si tratterà del coraggio di rischiare, con letture dai primi quattro libri del poema omerico. Madrina d’eccezione, e prima ad accendere la ‘fiaccola olimpica’, sarà nientemeno che Pamela Villoresi. Un rito antico di alto valore simbolico,in cui la cultura possa essere strumento e medicina, mezzo attraverso il quale una comunità si possa trovare, conoscersi e ri-conoscersi, superare traumi e vincere paure, ricucire strappi, chiudere crepe, tappare buchi. Riunirsi per ascoltare ‘le voci attorno ad un fuoco’, gli aedi che le svelano i propri sentimenti più segreti e, attraverso la narrazione delle proprie disavventure, le facciano riscoprire, in una nuova luce, la voglia di essere, appunto, comunità.

Alle ore 23.00, presso il Mattatoio Culture Club di via Rodolfo Pio, si terrà poi un incontro pensato per il pubblico più giovanile: Alessio Bertallot, noto DJ di Radio Rai 2 guiderà il pubblico lungo un percorso dedicato alla bellezza della musica contemporanea, tra drum’n’bass e sintetizzatori. Con dj set e simulazione di una puntata di Rai Tunes di Radio 2 night.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here