Musica a 360 gradi

0
164

Domenica 22 settembre ha inaugurato la nuova sede di Musikè – Arte e Musica in movimento al civico 14 di via Lago di Carezza a Cibeno. Molto più di una scuola di musica, Musikè è un ambiente stimolante in cui la passione per la musica, l’arte e le nuove idee si fondono e dove è possibile frequentare oltre ai corsi di canto e strumenti, anche corsi di Informatica, lezioni di Computer Music, corsi di inglese e laboratori creativi per tutte le età. Perché la musica è un’arte dalle mille sfaccettature.
“Musikè – Arte e Musica in movimento – racconta Tania Castaldelli insegnante presso Musikè e laureata al Conservatorio di Musica Arrigo Boito – è nata nel 2006 da un’idea mia e di Daniela Bertacchini, diplomata in flauto traverso e musico-terapista, oltre che insegnante. Abbiamo deciso di creare questa scuola dopo aver insegnato per anni presso l’Associazione Lo Schiaccianoci di Novellara, con lo scopo di favorire anche a Carpi lo sviluppo della cultura musicale e artistica in genere, attraverso l’insegnamento, la sensibilizzazione e la promozione di iniziative educative e di eventi in campo musicale, didattico, artistico e arte-terapeutico. A partire da quest’anno abbiamo ampliato l’offerta formativa inserendo anche corsi di inglese e di Computer Music per garantire ai nostri allievi un percorso culturale a 360°, dal momento che un musicista deve costantemente confrontarsi con canzoni in lingua straniera e con le nuove tecnologie informatiche. Quando sette anni fa, Musikè ha aperto i battenti nei locali presi in affitto nella Parrocchia S. Agata di Cibeno, avevamo circa una decina di allievi, ma poi il numero è cresciuto sempre più, fino a raggiungere, lo scorso anno, quota 130. L’impegno di questi ragazzi, tutti diplomati/laureati nei conservatori della nostra Regione ci ha indotto a scegliere un ambiente più grande e più congeniale alle nostre attività, e così ci siamo trasferiti in via Lago di Carezza, dove i nostri ragazzi possono contare su una sala prove, una sala con pianoforte a coda, un’altra sala con pianoforte e tante altre aule ottimizzate per ospitare corsi specifici. Inoltre, io e Daniela teniamo moltissimo a coinvolgere gli alunni in lezioni di Musica d’Insieme e, quindi, oltre alle fondamentali lezioni individuali di strumento, raggruppiamo i ragazzi in base alla loro età e alla loro crescita musicale per far vivere loro l’esperienza del fare musica in gruppo sia dal punto di vista tecnico-strumentale che dal lato emotivo-relazionale”.
Oggi Musikè conta più di 100 allievi di ogni fascia d’età e sta diventando sempre più un punto di riferimento per diverse iniziative a carattere musicale che si realizzano all’interno delle scuole primarie e secondarie di primo grado della nostra città. I numerosi carpigiani accorsi all’inaugurazione domenica scorsa, oltre a visitare la scuola, conoscere i docenti e l’offerta formativa 2013/2014, hanno potuto provare gli strumenti e suonare insieme ad alunni e maestri, perché Musikè è un luogo di condivisione di musica, arte, cultura e divertimento.
Chiara Sorrentino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here