Partono i lavori per l’ampliamento delle scuole di Novi

0
59

I lavori sono iniziati a metà luglio, all’interno del Bando Regionale per l’edilizia scolastica e sono realizzati dall’Azienda B.R.C. spa di Genova, la stessa che ha svolto i lavori di costruzione del nuovo edificio scolastico. Si tratta di circa 1.400 metri quadrati disposti su due piani che ospiteranno cinque uffici per la direzione e la segreteria didattica, sei nuove aule per gli studenti, due aule attrezzate per portatori di handicap, due laboratori didattici d un locale che sarà adibito a biblioteca scolastica. La fine dei lavori è prevista per la metà di ottobre. E’ inoltre intenzione dell’Amministrazione Comunale utilizzare al meglio le aree di sedime occupate dalle vecchie scuole demolite: l’area della scuola elementare ospiterà l’ampliamento previsto in questi mesi che sarà collegato all’edificio già esistente attraverso un passaggio coperto. L’area una volta occupata dalle scuole medie prevede la nascita di uno spazio verde il cui utilizzo, attualmente, è oggetto di confronto tra i cittadini all’interno del percorso di ricostruzione, con un coinvolgimento specifico nei confronti i ragazzi delle scuole. Per quanto riguarda l’ampliamento delle scuole di Rovereto l’Amministrazione è in attesa dell’approvazione del progetto da parte della Regione Emilia Romagna, previsto nelle prossime settimane. Questo intervento sarà molto più contenuto rispetto a quello di Novi in quanto è previsto, entro il 2014, la progettazione definitiva della scuole elementari e relativa palestra sulla stessa area di sedime occupata dalle vecchie scuole.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here