I primi atleti carpigiani dentro la gabbia

0
108

Daniel Frunza e Francesco Lanè, due atleti carpigiani di MMA (arti marziali miste), hanno fatto il loro esordio nella gabbia. L’MMA è una disciplina che sta prendendo sempre più piede anche in Italia, questo sport da ring è caratterizzato dal fatto che gli incontri si svolgono dentro a una gabbia e il regolamento consente l’utilizzo sia di tecniche di colpi, quali calci e pugni, che la lotta, sia in piedi che a terra. L’MMA è uno sport spettacolare e i partecipanti a questi incontri si possono considerare come gladiatori moderni. Frunza e Lanè guidati dal loro allenatore Nicola Sacchi, sabato scorso hanno debuttato nella gabbia durante il primo American Meeting Cage Fight, tenutosi a Reggio Emilia presso l’Ente Fiere durante il grande evento American’s Fan. Frunza ha vinto il torneo -77 kg, portando così a casa un importante trofeo, mentre Lanè, nonostante l’ottimo incontro, è stato battuto da un atleta con molta più esperienza alle spalle che in questo contesto fa sempre la differenza. I due carpigiani dell’Asd UTC di Reggio Emilia, che si allenano presso la Palestra Genesis di Carpi, sono i primi atleti della nostra città a entrare in un circuito nazionale di combattimenti in gabbia. I due ragazzi sono rimasti entusiasti dell’esperienza e non vedono l’ora di ripeterla, così, visto il brillante esordio, siamo certi che in futuro otterranno grandi soddisfazioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here