L’Emilia vede già un altro domani

0
45

Si chiude questa settimana al Borgogioioso la maratona di incontri e appuntamenti dell’iniziativa “Un anno dopo, affrontando il futuro” con cui il centro commerciale a un anno dal sisma che ha colpito l’Emilia ha voluto dare spazio ad alcune iniziative di raccolta fondi a favore delle realtà colpite e soprattutto incoraggiare ogni tentativo in corso da parte della gente d’Emilia di riappropriarsi del proprio futuro.
In programma questa settimana, giovedì 30, l’incontro-conversazione con la psicoterapeuta e scrittrice Francesca Pellegrini che sarà presente in galleria tutto il giorno, dalle 9 del mattino fino alle 20.00, con alcune proposte editoriali della sua casa editrice Saddai Edizioni e per presentare le sue iniziative in particolare i centri di ascolto attivati per dare un aiuto e un sollievo alle persone più provate, sia sotto il profilo materiale che psicologico, esperienza culminata nella libro “Il giorno dopo di un anno dopo. Come uscire dal trauma?” che verrà presentato al Borgogioioso dall’autrice alle 18.30. Francesca Pellegrini sarà a disposizione di quanti vorranno chiedere un consiglio, raccontare un’esperienza confidare le proprie ansie perché dire le proprie paure è il primo passo per superarle..A seguire, venerdì 31 maggio e sabato 1 giugno, si svolgerà una due giorni con gli operatori di Ca’ delle Fate, un progetto di Sorgente di Vita, patrocinato dal Comune di Carpi, nato nel 2007. Ca’ delle Fate sarà al Borgogioioso promuoverà l’iniziativa dell’Associazione Volontari Campo Angelina “Stone by stone, suoniamo il sisma”, una giornata di musica per raccogliere fondi da destinare in beneficenza a progetti urgenti ancora da finalizzare, a favore della Casa Protetta di Novi di Modena. Il festival musicale Stone by stone si svolgerà a Novi il 22 giugno e prevede esibizioni del circolo musicale “In Musica” del Comune di Cavezzo, del Coro delle Mondine di Novi accompagnate dal gruppo dei Flexus e del gruppo rock dialettale “Le Cagne Pelose”, culminerà alle 21.00 col grande concerto dei Nomadi. Al Borgogioioso oltre a promuovere l’iniziativa Ca’ delle Fate offrirà trattamenti per il riequilibrio e il benessere con il seguente calendario: Shiatsu, venerdì 31 maggio dalle 15 alle 19, Reiki e Cristalli, Sabato 1° giugno dalle 10.30 alle 14.30, e Bagni di Suono / Soul Voice, sempre sabato ma nel pomeriggio dalle 15 alle 19.
Sabato 1 giugno in galleria anche il Centro Missionario di Carpi con la sua bancarella di manufatti realizzati a mano dalle volontarie e i profumati prodotti del lavandeto Azienda Agricola Stoffi. La raccolta fondi del Centro Missionario è rivolta a sostenere il progetto di una chiesa in Malawi dove opera la missionaria carpigiana Anna Tommasi.
In galleria è sempre visitabile la mostra fotografica realizzata dallo Studio fotografico “Fotostudio Immagini” di Concordia, che documenta con l’ausilio di tanti immagini simbolo i giorni del terremoto e la ricostruzione successiva.
Sempre in galleria è presente una postazione per la raccolta fondi destinata alla realizzazione della nuova chiesa di Concordia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here