Open day dell’Istituto Vallauri di Carpi

0
59

Sabato 15 dicembre l’istituto professionale Vallauri si apre al territorio con una serie di iniziative per far conoscere la propria realtà alla comunità carpigiana e in particolare agli alunni di terza media che proprio in questo periodo devono affrontare la scelta della loro futura scuola.
Dalle 11.15 alle 13 e dalle 15 alle 18 le porte dell’istituto si apriranno per accogliere i visitatori. Coloro che giungeranno in automobile, potranno cogliere l’occasione di effettuare un check up gratuito della propria vettura:  i ragazzi del settore manutenzione saranno a disposizione per l’intera durata dell’orario di apertura della scuola e utilizzeranno la strumentazione  innovativa con tester elettronico e diagnosi computerizzata TEXA (azienda leader del settore della progettazione e costruzione di strumenti diagnostici per veicoli).  Nel cortile della scuola sarà inoltre allestita una mostra di biciclette e motorini elettrici. Sarà inoltre esposta la domocuccia: questa è la cuccia completamente domotizzata, creata dagli alunni di III E, che ha vinto il terzo premio del concorso Bellacopia 2012.
Una volta all’interno dei locali dell’istituto si potrà visitare la mostra del lavoro preparatorio per la realizzazione dei costumi scenici creato dalle studentesse delle classi IV e V B dell’indirizzo moda per l’evento musicale Genius Loci – I luoghi della musica a cura del Festival musicale estense “Grandezze e Meraviglie” svoltosi il 5 dicembre scorso presso la chiesa di S. Carlo a Modena. Oltre a questi costumi, sono inoltre esposti anche gli abiti ispirati alle correnti musicali e culturali degli ultimi decenni, realizzati dalle studentesse diplomatesi lo scorso anno.
Gli alunni di terza media in visita all’istituto potranno partecipare ai laboratori di Labor’art: in modo divertente e creativo i ragazzi realizzeranno simpatiche suppellettili e decorazioni natalizie.  Con l’iniziativa Reporter per un giorno, i ragazzi potranno scrivere il reportage della loro esperienza al Vallauri e diventare parte della redazione de Il Merlino il giornale dell’Istituto che ha avuto numerosi riconoscimenti a livello nazionale: da ultimo il 21 novembre scorso, al Teatro San Carlo di Modena, l’assegnazione della menzione speciale per il premio Alberto Manzi per la sezione Il mago delle scienze.
Dalle 11 alle 13 i genitori interessati avranno anche l’occasione di potere partecipare all’incontro di presentazione del corso Facciamo Rete: questa è un’iniziativa promossa dall’Istituto Vallauri per offrire ai genitori l’opportunità di acquisire ulteriori strumenti per educare i propri figli alla responsabilità, all’interiorizzazione, alla comprensione e condivisione delle regole e dei valori a esse correlati.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here