A Soliera tre giorni con il Corti Vivi FilmFest

0
50

La scossa sismica del 29 maggio scorso mandò all’aria l’Arti Vive Festival programmato per i primi di giugno, evento che si è poi celebrato comunque – seppur in un’edizione esclusivamente musicale – il 21 e il 22 luglio. In compenso la macchina organizzatrice del Corti Vivi FilmFest non si è fermata e ora si ripropone, dal 15 al 17 dicembre, presso il Cinema Teatro Italia di via Garibaldi, con una tre-giorni ricca di spunti e interesse. In programma ci sono incontri, proiezioni e, naturalmente, i migliori cortometraggi selezionati per il concorso.
Lo scopo del Corti Vivi FilmFest è infatti quello di promuovere il linguaggio audiovisivo nella sua forma “breve”, ma anche valorizzare e premiare autori che presentino opere dove la ricerca della qualità e la cura nella realizzazione siano presupposti fondanti, a prescindere dalla disponibilità economica e tecnica di lavoro.
Per l’edizione 2012 sono pervenuti 141 filmati, di cui la giuria sta ultimando la selezione. A decretare le migliori produzioni saranno il presidente Marco Righi (regista del fortunato “I giorni della vendemmia”), i filmakers Marcello Casarini e Maria Rosa Davolio, il regista Dario D’Incerti, lo scrittore e musicista Graziano Marani, l’autore e attore Roberto Zampa.
Uno sguardo al programma: sabato 15 dicembre, alle 16.30, è prevista la lezione magistrale dal titolo “Il cinema muto italiano dalle origini al successo planetraio (1905/1914)”, con contributi video e fotografici a cura di Davide Gherardi (Università di Bologna) e Giovanni Lasi (Cineteca di Bologna). Seguirà alle 21 la proiezione del capolavoro in bianco e nero di Buster Keaton: The general”, con la sonorizzazione dal vivo al piano digitale eseguita dal maestro Marco Dal Pane.
Domenica 16 dicembre, alle 18, si terrà un incontro con i rappresentanti di vari festival del cortometraggio attivi in Regione, quindi alle 21, si darà il via alla proiezione dei 12 corti finalisti e, al termine, si decreterà il vincitore. Infine, a chiudere il festival lunedì 17 dicembre, alle 21.15, sono in programma la proiezione del film “Acciaio” e il successivo incontro con il regista Stefano Mordini.
Info, biglietti e prenotazioni: 059.859665.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here