Soliera: Fino a 1000 euro per le attività danneggiate dal sisma

0
24

Gli eventi sismici del 20 e 29 maggio hanno fortemente provato l’economia solierese e in particolare gli esercizi commerciali insediati sul territorio. La Regione è intervenuta per le attività che hanno dovuto delocalizzarsi altrove: in container o in altri sedi. A sostegno, invece, degli esercizi che hanno solo temporaneamente dovuto sospendere la loro attività a causa di un’inagibilità causata dal sisma – ma che una volta ultimati i lavori di rispristino e messa in sicurezza del locale, sono rientrate nella loro sede originale – il Comune di Soliera interviene autonomamente con un bando che prevede contributi fino ad un massimo di mille euro.
“Si tratta di un esempio unico tra i Comuni del cratere modenese – spiega Patrizia Natali, assessore agli Interventi Economici di Soliera – per una precisa volontà dell’amministrazione che vuole venire incontro alle attività commerciali in un momento di particolare difficoltà dovuta alla somma degli effetti della crisi economica e del sisma. I negozi, infatti, rappresentano un importante elemento di propulsione, ripresa e presidio della vita della comunità e come tali vanno sostenuti”. La domanda va presentata entro le 12.30 di venerdì 30 novembre. Il contributo verrà erogato a coloro che hanno i requisiti e che sono in regola con gli adempimenti fiscali in tempi ristretti e comunque entro l’anno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here