Nuove norme per il rilascio dell’esenzione ticket ai terremotati

0
87

Dal 1° ottobre entrano in vigore le nuove indicazioni della Regione per ottenere l’esenzione dal ticket per le prestazioni sanitarie (visite specialistiche, esami, farmaci, assistenza termale) per le popolazioni colpite dal terremoto. La Regione ha prorogato l’esenzione solo per le seguenti categorie:
– persone residenti nei Comuni danneggiati che hanno avuto l’ordinanza del sindaco di inagibilità/sgombero della propria abitazione, studio professionale o impresa;
– componenti del nucleo anagrafico o i parenti di primo grado di una persona deceduta a causa del terremoto.

Per ottenere l’esenzione, la persona interessata deve recarsi presso uno degli sportelli sotto indicati per farsi rilasciare il certificato T12. Occorre presentare:
– copia di un documento di identità in corso di validità;
– copia dell’ordinanza del sindaco di inagibilità/sgombero della propria abitazione, studio professionale o azienda, oppure copia della scheda “AeDes” (la scheda redatta dai tecnici dopo il sopralluogo che attesta l’inagibilità).

I lavoratori dipendenti di aziende che operano nelle zone colpite, anche se non vi risiedono, e i lavoratori colpiti dalla crisi possono ottenere l’esenzione dal ticket per visite ed esami, autocertificando la presenza dei requisiti al momento della prenotazione.

I punti individuati, ad oggi, per il rilascio del certificato di esenzione T12 sono:

DISTRETTO DI CARPI:

CARPI: ex portineria Ospedale, Via Guido Molinari n. 2, dalle ore 14.30 alle ore 18.00 dal lunedì al venerdì.

NOVI: presso C.O.C Comunale – Ambulatorio Vaccinazioni, via M. Buonarroti, 41, dalle ore 14.30 alle ore 18.00, il lunedì, mercoledì e venerdì.
 
ROVERETO: presso Campo Base Via Curiel – Casetta Domotica, dalle ore 14.30 alle ore 18.00, il martedì e il giovedì.

SOLIERA: presso CUP, via 25 aprile, 30 – dalle 14.30 alle 18.00, il lunedì e il giovedì.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here