Strade chiuse per il mercato del giovedì

0
36

Dal 1° settembre è ripreso, seppure con alcune modifiche logistiche, lo svolgimento del mercato settimanale in Piazza Martiri.
La nuova disposizione dei banchi del giovedì comporta la chiusura al traffico, dalle 5,30 alle 15, di corso Fanti da via Menotti a piazza Martiri, via Rovighi, via Berengario da via Rovighi fino a via Trento Trieste, del tratto di via S. Bernardino da Siena tra via A.Pio e via Trento Trieste, via Sardegna, via Bruno, via XX Settembre, via Manuzio, via Duomo e corso Cabassi. Nelle vie Bruno (da corso Cabassi a via Battisti), Manuzio, XX Settembre (da corso Cabassi a via Battisti) e Sardegna sarà in vigore un doppio senso di circolazione. E’ inoltre vietata la sosta con rimozione forzata tutti i giovedì dalle ore 6 alle ore 15 nelle vie Berengario (tratto fra via Rovighi e via Trento Trieste), Cabassi (tratto fra via Duomo e via Manuzio) e corso Fanti (tratto tra via Menotti e piazza Martiri). Si invitano pertanto i residenti a collocare per tempo i veicoli fuori dalla zona interessate dall’ordinanza della Polizia municipale che definisce queste modifiche alla viabilità. Attuata anche l’inversione di marcia di via Battisti da via S.Chiara a via Duomo orientandola verso est, per permettere anche in occasione del mercato del giovedì il raggiungimento delle vie Duomo, Sardegna, XX Settembre, Manuzio, Bruno. Il provvedimento, oltre a consentire il collegamento diretto tra via S.Chiara e via Petrarca, risolve anche il problema della moderazione della velocità all’incrocio con piazzale Bertesi e via Don Loschi, dove è stato istituito un segnale di dare precedenza che obbliga i veicoli provenienti da S.Chiara a rallentare. Analogamente è stato istituito un ulteriore segnale di dare precedenza all’incrocio con via Duomo per consolidare il risultato e obbligare il traffico al rispetto dei limiti di velocità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here