Mercato del giovedì: bancarelle anche nelle vie adiacenti alla Piazza

0
63

Da sabato primo settembre è ripreso a Carpi il regolare svolgimento del mercato settimanale. Rimane ancora delimitata da transenne l’area di piazza intorno al Torrione degli Spagnoli, fortemente danneggiato dal sisma, e al Teatro Comunale che presenta seri problemi alla copertura.
Domani, giovedì 6 settembre, sarà il primo giorno, dopo il sisma del 20-29 maggio, nel quale verrà riproposto il mercato al completo (156 banchi) nella sua sede storica, con alcune modifiche logistiche e concordate tra l’assessorato alle Attività economiche del Comune e gli operatori. Gli ambulanti da ricollocare sono 21 per il giovedi e 7 per il sabato; se per l’appuntamento del sabato (74 banchi) si è riusciti a sistemare i banchi vicino agli altri nella piazza per il giovedì si è deciso invece di insediare le piazzole assegnate agli ambulanti nei corsi Cabassi e Fanti e in via Berengario. Viste le modifiche intervenute sono previste da domani novità per la viabilità nelle aree circostanti il mercato, con l’entrata in vigore di divieti di sosta e chiusure al traffico temporanee in alcune vie del centro prima non interessate da questi provvedimenti. Tra queste l’inversione sperimentale del senso di marcia in via Battisti da via S.Chiara a via Duomo e la chiusura dell’ultimo tratto di corso Cabassi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here