Il Borgo festeggia l’ambiente

0
36

Il 17 giugno sarà una domenica col sorriso, nonostante tutto, presso la galleria del Borgogioioso aperta a tutti, un luogo accogliente in cui, a partire dalle 16.00, si potranno degustare gratis le ciliegie a Km zero, uno dei frutti di stagione più rinomati del nostro territorio, mentre i bambini, che in questi giorni fanno fatica ad avere un posto dedicato solo a loro, avranno la possibilità di incontrare alle 17.00 il Dottor Florafauna: un esilarante personaggio che li coinvolgerà con uno spettacolo divertente a tema ambientale per conoscere l’importanza di alcuni piccoli gesti quotidiani per la salvaguardia dell’ambiente con trucchi, magie e palloncini colorati. Bastano infatti poche “buone pratiche” quotidiane per sostenere la terra, questa terra che oggi coi suoi tremolii sembra tradire le nostre attese più elementari. Infatti nelle terre d’Emilia alle prese con il sisma molte cose sono state stravolte, tanti riferimenti sono venuti meno, e trovare un momento di serenità è davvero una conquista.
Attraverso questa iniziativa il Centro Commerciale vuole manifestare affetto e attenzione alle persone del territorio e nello stesso tempo cogliere l’opportunità di presentare il resoconto di tutte le soluzioni gestionali finora adottate, basate sul ricorso a fonti energetiche rinnovabili e a tecniche di risparmio ambientale, che hanno permesso di realizzare nel 2011 importanti performance ambientali.
Nonostante il sopraggiungere di un periodo di forte incertezza economica e di contrazione dei consumi, l’impegno del Borgogioioso in termini di efficienza energetica, risparmio idrico e di potenziamento della raccolta differenziata non si è fermato. Dal punto di vista del risparmio energetico, nel 2011 Ipercoop ha realizzato un nuovo impianto fotovoltaico, ultimato a fine novembre, che ha comportato l’installazione di 2.728 moduli da 136 wp e 848 da 68 wp disposti sul tetto di copertura del punto vendita. Il nuovo impianto produce 324.855 kwh, pari al consumo medio annuale di 120 famiglie, consentendo un risparmio ambientale di 188.741 kg di CO2, quantità corrispondente all’anidride carbonica assorbita da circa 270 alberi nel corso della loro vita. Sotto il profilo del risparmio idrico, il Centro è riuscito a ridurre sensibilmente il consumo di acqua potabile, utilizzando esclusivamente acqua non potabile proveniente da invasi di laminazione per l’irrigazione delle aree verdi e per gli scarichi delle toilette.
Nel corso degli ultimi anni il Borgogioioso ha inoltre implementato un sistema di raccolta differenziata dei rifiuti sempre più efficiente che ha portato nel 2011 allo smaltimento in appositi centri di recupero di quasi 600 tonnellate di carta e cartone alle quali vanno sommate oltre 70 tonnellate di imballaggi in legno, dando un contributo significativo alla sostenibilità ambientale limitando l’abbattimento di alberi destinati alla produzione della cellulosa. Il miglioramento della raccolta differenziata ha permesso anche l’avviamento al riciclo di oltre 40 tonnellate di plastica nonché il corretto smaltimento di più di 80 tonnellate di oli esausti altamente inquinanti.
In concomitanza con l’Anno Internazionale delle Energie Sostenibili proclamato dall’ONU, il Centro Commerciale “il Borgogioioso” ha quindi scelto di dedicare l’apertura domenicale del 17 giugno ai temi dell’ecosostenibilità e del risparmio energetico presentando al pubblico tutte le soluzioni adottate per ridurre l’impatto ambientale e il ricorso alle fonti energetiche non rinnovabili da parte di un operatore economico di dimensioni tutt’altro che trascurabili come quello carpigiano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here