Emergenza terremoto: aggiornamento del 1° giugno

0
59

Gli sfollati a Carpi sono attualmente 546, i quali hanno trovato ospitalità presso i centri di assistenza nelle aree allestite sul territorio comunali.
A questi si aggiungono 84 anziani e disabili (definiti fragili), e 133 persone ospitate in alberghi dell’Appennino. Altre centinaia di persone sono poi sistemate nei campi spontanei allestiti presso circoli o luoghi di aggregazione.
Sono in via di miglioramento le condizioni delle aree spontanee nei parchi pubblici della città con l’aumento delle dotazioni di bagni chimici, per venire incontro alle esigenze di chi è qui attualmente sistemato. E’ garantito un aumento dei servizi di pulizia degli stessi ed è in programma l’approntamento di distributori automatici di bevande.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here