I carabinieri portano cibo a un anziano isolato

0
229

Era rimasto isolato da due giorni un 88enne di Soliera, vedovo, solo nella propria abitazione sita in via Donatori di Sangue, in un palazzo con appartamenti momentaneamente disabitati in un quartiere isolato della città. Aveva terminato le scorte di generi alimentari e le abbondanti nevicate avevano reso impossibile per lui uscire di casa per andare a fare la spesa. Neve ovunque, anche davanti al portone di casa, per le strade, lungo i marciapiedi, estremamente difficoltoso per un anziano della sua età, anche per il pericolo di scivolare per le strade ghiacciate. Era impossibile raggiungere un supermercato dove acquistare beni primari e ha pensato di chiedere soccorso ai Carabinieri, per telefono. Immediatamente i militari hanno chiesto ai servizi sociali del Comune di intervenire preparando un pacco contenente olio, latte, vino, legumi integrandolo con pasta e bottiglie di salsa donati dai militari della Stazione di Soliera. Così la pattuglia dell’Arma ha portato direttamente a casa dell’anziano i generi alimentari di prima necessità che gli permettessero di andare avanti qualche giorno, finché il tempo migliori e tutto possa tornare alla normalità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here