Carpi Comune riciclone

0
121

La nostra città premiata per la minor quantità di rifiuti avviata allo smaltimento
Legambiente Emilia Romagna ha premiato il Comune di Carpi, martedì 17 gennaio, nel corso della cerimonia di presentazione dell’annuale rapporto sui Comuni Ricicloni dell’Emilia Romagna, giunto alla quarta edizione. Nell’indagine, basata sui dati 2010, realizzata in collaborazione con Regione e Arpa e che premia i migliori enti locali in tema di raccolta differenziata e gestione dei rifiuti urbani, Carpi si è piazzata al secondo posto tra i centri sopra i 25 mila abitanti per quanto riguarda la minor quantità di rifiuti avviati allo smaltimento. “Un premio – sottolinea l’assessore all’Ambiente Simone Tosi – che dimostra come la direzione intrapresa dall’amministrazione comunale sia quella giusta: Carpi è una delle città che ha pesato meno sull’ambiente tra i comuni della sua classe dimensionale. Questo risultato è stato raggiunto grazie a un mix vincente, che ha visto una comunità misurarsi con un nuovo sistema di raccolta come il porta a porta, un’amministrazione che ha creduto in questo sistema e un’azienda multiservizi come Aimag spa che ha messo in gioco professionalità ed esperienze per riuscire a realizzare al meglio l’obiettivo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here