I nuovi bus del servizio urbano

0
152

Garantire maggiore efficienza al servizio di trasporto pubblico, migliorando al contempo la qualità dell’aria grazie alla riduzione di emissioni inquinanti dei mezzi in circolazione. Questi importanti obiettivi vengono centrati grazie all’acquisto di sei nuovi autobus a basso impatto ambientale che stanno entrando in queste settimane in servizio sulla rete urbana di Carpi e che sono stati presentati questa mattina nella città dei Pio.

I sei nuovi minibus modello Itineris, prodotti dalla carrozzeria Omnibus di Varese, andranno a sostituire altrettanti mezzi modello Man T154 acquistati nel 1999 ed ormai non più adeguati né alle esigenze del servizio di trasporto pubblico carpigiano né alle normative anti-inquinamento vigenti. I vecchi bus che andranno in pensione, infatti, appartengono alla categoria Euro 2, mentre i nuovi minibus consentiranno una notevole riduzione di emissioni inquinanti perché, pur trattandosi di mezzi alimentati a gasolio, sono dotati di iniezione common rail 16 valvole con intercooler e turbocompressore, nonché di filtro anti-particolato (FAP). Queste caratteristiche tecniche li collocano al livello Euro 5, il più alto attualmente previsto dalle norme europee.

Eccezion fatta per il minor livello di emissioni inquinanti, i nuovi minibus appartengono alla stessa tipologia di mezzi che già da diversi anni sono in esercizio sulla rete cittadina di Carpi, la cui estensione e le cui caratteristiche urbanistiche rendono più idoneo l’impiego di autobus dalle dimensioni contenute. I minibus Itineris hanno una lunghezza di 7 metri, le porte di ingresso e discesa sono due, i posti totali sono 32 (10 a sedere e 22 in piedi). Sono inoltre dotati di un posto attrezzato con sistemi di ancoraggio per lo stazionamento di una carrozzella per disabili, e di una pedana retrattile per la loro salita. Il motore è un Renault 2.300 cc. 16 valvole con intercooler e turbocompressore, il cambio è automatico. Ogni autobus Itineris è inoltre dotato di impianto di aria condizionata, sistema di telecontrollo satellitare (AVM), selleria monoscocca rivestita con tessuto antivandalo.

I primi tre nuovi minibus a basso impatto ambientale hanno già preso servizio a Carpi da alcuni giorni, avendo già superato le procedure di allestimento e collaudo ed essendo già concluso l’iter di immatricolazione. Gli ulteriori tre mezzi saranno disponibili entro il mese di ottobre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here