Via della Ricerca Scientifica, blitz in un’azienda

0
149

Erano in regola solo due dei 24 lavoratori pakistani sorpresi all’opera in un laboratorio di maglieria di Carpi, controllato dalla Polizia di Stato e dalla Polizia Municipale. Quattro degli operai in nero erano anche clandestini e saranno espulsi dall’Italia. L’Ispettorato del Lavoro di Modena ha sospeso l’attività  del laboratorio, con sede in via della Ricerca Scientifica, ed elevato una sanzione amministrativa di 1.500 euro. Altre verifiche sono in corso dopo che sono emerse altre irregolarità amministrative. La Guardia di Finanza ha poi sequestrato numerosi capi contraffatti che riportavano un famoso marchio d’abbigliamento. Il titolare della ditta, un pakistano di 43 anni, è stato denunciato per impiego di personale clandestino.

La foto è di repertorio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here