A Carpi alcuni finalisti del Premio Tenco

0
165

Paolo Benvegnù, Le luci della centrale elettrica e Mauro Ermanno Giovanardi: sono alcuni dei cantautori italiani selezionati dalla prestigiosa giuria del Premio Tenco e in gara per la Targa Album in assoluto. Gli artisti, segnalati rispettivamente per i loro album Hermann, Per ora noi la chiameremo felicità e Ho sognato troppo l’altra notte?, sono ospiti attesissimi alla Festa del Racconto.
I primi interpreteranno insieme a Nada e il gruppo Mariposa i 150 anni suonati del Bel Paese sabato 1° ottobre presso il Teatro Comunale di Carpi alle 21.30. Lo spettacolo Italia? Titolo da definire ideato da Corrado Nuccini, fondatore dei Giardini di Mirò, intende ricercare nella canzone d’autore quegli elementi che hanno saputo influenzare l’immaginario collettivo anche attraverso le suggestive letture di Angelo Ferracuti e Michele Mari. Il biglietto, al costo di 10 euro, è acquistabile in Teatro.
La suadente voce dei La Crus – Mauro Ermanno Giovanardi – si esibirà  invece domenica 2 ottobre a Rovereto in Chelsea Hotel, spettacolo di narrazione e canto con Massimo Cotto e Matteo Curallo. A metà  tra il reading e il concerto, certamente un viaggio per ricordare gli artisti – da Patti Smith a Edith Piaf passando per Kubrick e Bukowski – che si sono rifugiati in queste stanze sulla 23esima strada di New York. Qui Jack Kerouac ha scritto su rotoli di carta igienica, in soli tre giorni, la prima stesura di On the road, mentre Bob Dylan, Sara e Sad eyes Lady of The Lowlands. L’appuntamento con la storia della musica è nei locali del Cinema Teatro Lux alle 21.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here