Profughi, nel modenese finora accolti in 227

0
113

Continuano gli sbarchi di profughi a Lampedusa e nei prossimi giorni sono previsti nuovi arrivi in provincia di Modena dove sono 227 fino a ora i profughi accolti.
L’ospitalità è realizzata in prevalenza con soluzioni per piccoli nuclei, a volte familiari, in strutture di alloggio individuate dai Servizi sociali dei Comuni con il supporto tecnico logistico della Protezione civile e la collaborazione di organizzazioni sociali e religiose.
Dopo il primo periodo, caratterizzato da migranti con permesso di soggiorno temporaneo, in questa fase dell’emergenza l’ospitalità riguarda persone nelle condizioni di richiedenti asilo per ragioni umanitarie per le quali devono essere attivate particolari modalità e procedure. E si tratta di persone che hanno bisogno di uno specifico percorso di accoglienza e inserimento socio-sanitario.
Oltre al capoluogo (sette persone questa settimana), gli ultimi arrivi tra luglio e agosto hanno riguardato Zocca (tre), Carpi (otto), San Prospero (cinque), Sassuolo (sette), Pavullo (una), Vignola (otto), Unione del Sorbara (cinque), Castelfranco (una).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here