Mettici la faccia!

0
127

‘Mettici la faccia!’, il progetto ideato dalla Festa del racconto che permette ai lettori di vestire i panni dei loro personaggi della letteratura preferiti, si estende ai rappresentati delle istituzioni carpigiane.
L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo dalla Presidenza del Consiglio Comunale. Giovanni Taurasi che nei prossimi giorni proporrà l’iniziativa a consiglieri ed assessori, dichiara: “ho colto con entusiasmo la proposta di coinvolgere i luoghi della democrazia in questo progetto di promozione della letteratura, perché penso che la storia ci abbia insegnato come vi sia un nesso inscindibile tra i libri e la democrazia. Questa è infatti stata forte laddove la cultura è stata diffusa e radicata, mentre quando si è voluto colpire la democrazia si è colpita prima di tutto la cultura. I grandi totalitarismi del ‘900 ce lo insegnano, così come i grandi romanzi, penso per esempio a ‘Farenheit 451’ di Bradbry”.
Una partecipazione importante che permetterà, da un lato, di sponsorizzare Carpi sempre più come luogo di forte incentivo alla cultra e alla lettura e, dall’altro, di avvicinare la politica ai cittadini attraverso un’iniziativa simpatica e lodevole.

Le fotografie verranno esposte durante la Festa del racconto dal 29 settembre al 2 ottobre, e gli sarà dedicato uno spazio specifico nell’ambito del Consiglio Comunale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here