Giorno della Libertà: un monumento e una strada a Carpi

0
134

Il Sindaco Enrico Campedelli in particolare ha ricordato questa mattina
l’importanza di questa celebrazione e il fatto che i muri che cadono
rappresentano un simbolo di libertà, ringraziando altresì Lugli per la
donazione. Lugli dal canto suo ha sottolineato come la sua opera
dedicata al Muro di Berlino fosse già stata esposta a Milano nel
contesto della rassegna Plaza, e che è importante che i Comuni in questo
frangente, nel quale c’è chi i muri cerca di ricostruirli, investano in
cultura.

A seguire è stata scoperta la targa di via 9 novembre. Ricordiamo che il
Consiglio comunale di Carpi nel novembre 2009 aveva all’unanimità
approvato un ordine del giorno su questo tema, e che la Giunta comunale
del 7 ottobre scorso aveva così stabilito di chiamare la sottostrada di
via Cattani nord (tratto da via Bollitora a via Belgrado), con la nuova
denominazione appunto di “via 9 novembre 1989 (Caduta del Muro di Berlino)”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here