Arredissima condannata per pubblicità ingannevole

0
251

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato, ha deliberato e determinato il 6 ottobre 2010, una sanzione amministrativa pecuniaria di 55 mila euro nei confronti della società Arredissima Modena srl, attiva nel commercio al dettaglio di mobili, per pratiche commerciali scorrette. Come riporta il provvedimento, “Il procedimento concerne il messaggio pubblicitario diffuso nel 2009 e fino a marzo 2010 sul sito ufficiale www.arredissima.com, nonché tramite brochure, nel quale, sotto la voce “servizi”, si leggeva: “Garanzia 5 anni – Arredissima ha scelto di garantire i suoi mobili per 5 anni con l’obiettivo di fornire ai suoi clienti la massima serenità e fiducia”. Ma, secondo quanto segnalato da Federconsumatori, la garanzia di cinque anni, pubblicizzata sul citato sito Internet non sarebbe rinvenibile nelle condizioni generali di vendita allegate alla brochure, dove la durata della garanzia convenzionale sarebbe limitata a un periodo di soli due anni. La suddetta Autorità, “ha ritenuto che la pratica commerciale in esame risulta scorretta ai sensi degli art. 20, 21 e 22 del Codice del Consumo e, in considerazione di tali elementi, si ritiene di determinare la sanzione amministrativa pecuniaria applicabile alla società Arredissima Modena srl nella misura di 55 mila euro”. Nord Est Holding, è proprietaria del sito Internet www.arredissima.com e detiene una quota del capitale sociale di Arredissima Modena srl (3,2 mln di euro il fatturato 2009), che a sua volta gestisce direttamente le attività di vendita, curandone i profili comunicazionali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here