Festival filosofia 2010

0
54

Tre giorni – dicono gli organizzatori – che hanno trasformato tre città, Modena, Carpi e Sassuolo e che hanno soddisfatto gli organizzatori. “Siamo – ha detto Franco Tazzioli, presidente del
Consiglio direttivo del Consorzio per il Festivalfilosofia – estremamente contenti del risultato di queste tre giornate, non ancora concluse. Il successo della manifestazione continua e i
numeri lo confermano: possiamo già dire che con l’edizione 2010 le presenze nei dieci anni del festival superano complessivamente il milione”.
“Nonostante il tempo avverso, le lezioni magistrali e gli eventi del programma creativo – ha aggiunto – hanno segnato il tutto esaurito. Dai primi dati non definitivi, a festival ancora aperto, si dovrebbero confermare i numeri dello scorso anno, pari a circa 150 mila presenze”.
Sul tema del 2001, Remo Bodei, presidente del Comitato Scientifico del Consorzio per il Festival ha detto:”Discutere di natura sarà un’occasione per approfondire l’aspetto
antropologico, politico, religioso, ecologico della questione e tutte le sue varie sfaccettature. Si tratta di un tema con un peso specifico importante, per aprire una discussione sullo statuto dei diversi saperi e sui loro confini e indagare le frontiere della natura umana”.
“E’ stata – ha detto Michelina Borsari, direttore scientifico del festival – davvero un’edizione ‘fortunata’: nonostante la pioggia c’è stata grande affluenza e desiderio di ascolto,
chiaro segnale che il nostro pubblico è maturato, come dimostrano le domande dalla platea che diventano sempre più precise, puntuali e pertinenti. Elevata la qualità degli interventi, che confermano il programma all’altezza di una manifestazione in continua crescita”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here