Tentato furto in via Berengario

0
95

Ha infranto il lucernario sul tetto di una villetta e, dopo essere entrato nell’abitazione aveva messo a soqquadro alcune stanze alla ricerca di valori e gioielli.
E’ stato un vicino di casa a udire dei rumori e a chiamare la Polizia questa notte alle 2. Gli agenti sono immediatamente intervenuti in via Berengario e hanno trovato, nei pressi del garage, alcuni sacchi per l’immondizia vuoti, pronti per essere riempiti con il provento del furto.
Il ladro è stato individuato sul tetto: i vigili del fuoco sono saliti con l’autoscala e lo hanno bloccato.
Si tratta di un nomade di 27 anni residente presso il campo di via Nuova Ponente e noto alle forze dell’ordine per i numerosi precedenti per reati contro il patrimonio.
Con un sasso aveva infranto il lucernario del tetto ed era entrato nell’abitazione
I successivi accertamenti portavano ad evidenziare che il soggetto aveva infranto con un sasso: monili, braccialetti e catenine in oro erano stati preparato nei pressi della via di fuga per essere portati via al termine della razzia.
I proprietari della villetta chiamati ed arrivati in breve tempo accertavano sia l’effrazione al lucernario sia il fatto che nulla era stato prelevato grazie all’immediato intervento del personale della Polizia.
L’autore del furto è stato arrestato dalla Polizia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here