Lettera di un gruppo di mamme

0
118

Siamo un gruppo di mamme un po’ stanche dei vari problemi che, giorno dopo giorno, ci si propongono. I nostri bambini frequentano la scuola materna; chi a Gargallo, chi a Santa Croce. Ci sono giunte delle voci per quanto riguarda i cibi elargiti ai nostri figli che in alcune occasioni sarebbero scaduti? La nostra protesta riguarda anche le rette che continuano ad aumentare: pare che i nostri soldi debbano servire per pagare la nuova scuola (nido). Si rimane aperti anche a luglio e ad agosto, sempre usando i nostri soldi quando invece tenendo chiuso potevano risparmiare tanto e aiutare noi genitori a pagare meno la retta dal momento che la crisi c’è. Chi legge potrà obiettare che non è obbligatorio portare a scuola i propri figli nei mesi estivi. E? vero, infatti noi non lo faremo, ma altri genitori sì, in questo modo, non si risolverà nulla. Per far cambiare qualcosa, nessuno dovrebbe farlo.

Un gruppo di mamme

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here